INPS novità

Gli iscritti alla gestione separata Inps, i lavoratori autonomi, si sono visti ridurre del 2% l’aliquota previdenziale. Da gennaio verseranno i 25 invece del 27 per cento. Notizia positiva per il risparmio immediato, ma nasconde molte insidie. Un giovane da 20mila euro risparmia 15mila euro di contributi, ma perde 21mila euro. Il commento di Enzo de Fusco della Fondazione studi dei Consulenti del Lavoro.

Pensione INPS sempre più difficile

Guarda il Video di repubblica